Skoda Superb Prova su Strada

Skoda Superb Wagon: nuove linee, stessa sostanza!

Per la prova su strada di oggi abbiamo tra le mani una Skoda Superb Wagon, il fiore all’occhiello della casa ceca. È la prima volta che sulle pagine di Car-Shooters portiamo una Skoda, ed è anche la prima volta che mi capita di guidarne una.

Skoda Superb Prova su StradaSkoda Superb Prova su StradaSkoda Superb Prova su Strada

La storia dell’ammiraglia di Skoda affonda le sue radici nel 2009 quando venne presentata la prima versione familiare di Superb. Gli esemplari consegnati sono stati più di 200.000, un’accoglienza molto calorosa per un’auto che oggi ritroviamo in una veste del tutto nuova. Una veste che non ne cambia la sostanza, ma ne rivoluziona l’aspetto. Troviamo infatti tutti i segni distintivi di un nuovo linguaggio stilistico che Skoda negli ultimi anni ha portato su tutti i modelli della gamma.

Skoda Superb Prova su Strada

Ad un primo sguardo Skoda Superb Wagon appare come una station wagon imponente, ma tende quasi a nascondere questa sua maestosità grazie a linee ricercate e proporzioni bilanciate che le donano un design elegante e moderno. Il Grigio Quarzo metallizzato della vettura in prova, unito ai cerchi Antares da 18 pollici, sono a mio parere l’abbinamento perfetto per quest’auto.

Skoda Superb Prova su StradaSkoda Superb Prova su StradaSkoda Superb Prova su Strada

Un’automobile così è fatta per viaggiare, quindi mi metto subito al posto di guida. Apro la porta del conducente di Skoda Superb Wagon e trovo subito la prima piacevole scoperta: un ombrello all’interno di un vano ricavato sulla portiera. Un dettaglio che mi ha piacevolmente sorpreso e che mi ha portato a pensare a quella frase che più rappresenta il marchio ceco, Simply Clever, semplicemente intelligente. Un ombrello è di per sé banale, quasi dato per scontato, tanto che molte volte si tende a scordarlo, a perderlo o a non sapere dove metterlo.

Skoda Superb Prova su StradaSkoda Superb Prova su StradaSkoda Superb Prova su Strada

Sfruttando dello spazio che in molte altre vetture risulta inutilizzato, Skoda ha trovato una soluzione. Inoltre, quando ho aperto la portiera, non ho dovuto usare la chiave. La vettura, nell’allestimento Style è infatti dotata del sistema keyless chiamato KESSY. L’abitacolo di Skoda Superb Wagon mi da subito un’ottima impressione, è ben fatto, tecnologico, spazioso, luminoso e ben rifinito. Spazio che ritrovo anche per i passeggeri posteriori che possono godere di un vero e proprio salotto. Tutto questo è dovuto ad un passo più lungo ottenuto tramite l’adozione della piattaforma MQB del gruppo Volkswagen.

Skoda Superb Prova su StradaSkoda Superb Prova su StradaSkoda Superb Prova su Strada

Il bagagliaio è immenso, 660 litri che arrivano fino a 1950 con i sedili posteriori reclinati. L’accesso è molto confortevole grazie ad un ampio portellone ad azionamento elettrico ed una soglia di carico sufficientemente bassa. Troviamo proprio nel bagagliaio anche una luce di cortesia che all’occorrenza può essere usata come una torcia. Il sistema di infotelematica è composto da uno schermo centrale da 8 pollici molto reattivo e dotato inoltre di Android Auto e CarPlay. Disponibile, di serie dalla versione Style di Skoda Superb Wagon, anche il virtual cockpit da 10.2 pollici che offre molte opzioni di personalizzazione e visualizzazione, tra cui una che riduce le distrazioni lasciando solo un indicatore sulla velocità ed uno sull’autonomia.

Skoda Superb Prova su StradaSkoda Superb Prova su StradaSkoda Superb Prova su Strada

Metto in moto il 2.0 TDI da 150 cavalli, sposto la leva del DSG a 7 marce in drive e mi fiondo subito su strada. Un comfort eccezionale, il motore è inudibile e la coesione con il cambio DSG è perfetta. Un’unità che abbiamo avuto piacere di provare su diverse tipologie di vetture e che non ci ha mai deluso, capace di adattarsi ad ogni condizione in base alla taratura e all’utilizzo della vettura. Su questa Skoda Superb Wagon offre cambi marcia dolci e quasi inavvertibili. L’auto in prova è inoltre dotata del selettore della modalità di guida che ne modifica il comportamento, senza però andare ad alterare in maniera significativa le doti di comfort di Superb Wagon.

Skoda Superb Prova su Strada

Completa il quadro la regolazione dell’assetto DCC tramite sospensioni adattive. Il motore che equipaggia la vettura in prova personalmente lo ritengo essere il miglior equilibrio per la tipologia di automobile. Le prestazioni di Skoda Superb Wagon sono ampiamente sufficienti ed i consumi sono ridotti. In autostrada, non superando i limiti si sfiorano i 20 kilometri con un litro di diesel che possono tranquillamente aumentare a 22 chilometri per litro riducendo la velocità a 110km/h. Grazie al serbatoio da 66 litri si ottengono autonomie veramente interessanti che possono arrivare facilmente a 1200km con un pieno.

Skoda Superb Prova su StradaSkoda Superb Prova su StradaSkoda Superb Prova su Strada

Quelle poche volte che ci si recherà al distributore è possibile apprezzare un’altra piccola chicca: un raschietto per il ghiaccio alloggiato nello sportello del serbatoio. L’habitat naturale di Skoda Superb Wagon è l’autostrada e grazie all’ausilio del Adaptive Cruise Control, offerto di serie sull’allestimento Style, diventa davvero piacevole viaggiare. I sistemi di assistenza alla guida sono tarati alla perfezione, mai troppo bruschi o invasivi. La stabilità di marcia è inoltre notevole, la fatica sarà un lontano ricordo.

Skoda Superb Prova su Strada

L’autostrada però finisce e questa station wagon riesce ad essere piacevole anche tra le curve. Impostando il selettore di guida su sport si irrigidisce leggermente ed il cambio tiene il motore un po’ più su di giri rendendo il comportamento più dinamico. Dopo il tramonto Superb riesce ancora a stupirci con un sistema di illuminazione molto efficace. La Skoda Superb Wagon di questa recensione è dotata di LED Pack da 1800€ che offre fari anteriori a matrice di LED con regolazione automatica e luci posteriori full LED con indicatori di direzione dinamici. Per 400€ è inoltre possibile equipaggiare la vettura di Interior Led Pack che comprende illuminazione d’ambiente personalizzabile con dieci colori differenti, luci di sicurezza nelle portiere anteriori e luci di cortesia led.

Skoda Superb Prova su StradaSkoda Superb Prova su StradaSkoda Superb Prova su Strada

Skoda Superb Wagon con il 2.0 TDI in allestimento Style parte da circa 42.000 euro, sfiorando i 45.500 dell’esemplare in prova dotato di alcuni accessori. Ritengo essere questo prezzo equilibrato ai contenuti offerti. Riassumendo il tutto: ci è piaciuta? Sì, senza se e senza ma. Un’auto concreta, capace di offrire tantissima comodità e spazio con consumi modesti.

Skoda Superb Prova su Strada

 

Bonus images: